CrossFit con allenamento del giorno ed esercizi di base

Il CrossFit è nato 40 anni fa e il suo ideatore è stato Greg Glassman ma subito non ha ricevuto molti consensi. Ha iniziato ad avere un certo riscontro solo sul finire degli anni ’90, quando nacque in California il primo Box CrossFit.

Il CrossFit è un metodo di allenamento costituito da movimenti funzionali costantemente variati ad alta intensità. Si tratta in pratica di movimenti che mimano i gesti naturali e quotidiani del corpo umano, realizzati grazie alla contrazione sinergica di più gruppi muscolari e che vengono eseguiti sempre a intensità elevata nel corso del workout.

L’intensità, in particolare, è una componente fondamentale nel CrossFit: più sforzo viene fatto nel minor tempo, o più forza viene rilasciata durante l’esercizio, e maggiori saranno i benefici ottenuti per il proprio corpo.

Il CrossFit è un vero e proprio sport che coinvolge diverse discipline sportive come il sollevamento pesi, l’atletica leggera e la ginnastica artistica. Il tutto viene combinato in un unico allenamento; ecco perché la parola “Cross”, nel nome CrossFit, cioè incrociato.

Tutti gli esercizi sono scalabili e adattabili, all’adolescente fino alla persona anziana.

Lo scopo principale è quello di ottenere un beneficio generale a livello neurologico e fisico ed un corpo atletico, armonico e forte.

 

Soffermiamoci ora a capire quali sono, nello specifico, gli esercizi previsti dal CrossFit:

 

IL WORKOUT OF THE DAY (WOD)

Il WOD è l’allenamento del giorno, consultabile direttamente sul sito ufficiale alla pagina WODs.

In questa sezione si trovano le indicazioni per il workout del giorno da eseguire.

 

GLI ESERCIZI DI BASE

Come spiegato già in precedenza, il CrossFit è un allenamento funzionale e ciò significa che mira a eseguire i movimenti funzionali  del corpo. Molti esercizi vengono eseguiti a corpo libero ma spesso si utilizzano anche attrezzi come kettlebell, bilancieri, manubri, corde d’ arrampicata e cubi plyometrici, mentre per la parte aerobica si usano vogatori, air bike, speed rope e corsa.

I pesi variano in base alla forza muscolare di ognuno e al sesso ma ricordo al contempo che l’aspetto importante nel CrossFit è l’intensità con cui tali esercizi vengono eseguiti. Quindi, a volte, è meglio usare carichi più leggeri purchè venga mantenuto costante l’intensità degli esercizi durante l’allenamento.

 

 

D. B.